La lotta proibita

Nel 1890, dopo l’abolizione della schiavitù, la Capoeira divenne una pratica fuori legge. I capoeristi spesso si sfidavano tra loro per strada, o sfidavano la polizia…

Storia e cultura

La Capoeira nelle città

In seguito all’abolizione della schiavitù (1888), la Capoeira ha assunto un volto sempre più urbano e ha subìto una forte influenza europea, soprattutto portoghese. Nelle città come Rio de Janeiro, la Capoeira è divenuta una lotta così pericolosa e violenta, da essere addirittura proibita e punita con la detenzione in carcere. 

 In questo periodo, a giocare Capoeira erano i capoeristi delle cosiddette maltas, una sorta di bande che popolavano la città di Rio de Janeiro già a partire dagli anni ‘20 del XIX secolo. I capoeristi delle maltas non vestivano come quelli di oggi: portavano pantaloni larghi, giacche sbottonate, camicie colorate, gilet senza colletto e stivali, sormontati da un cappello di feltro o paglia (Filho, 1999). Spesso lottavano tra di loro, ma avevano un nemico comune: la polizia.

 Il contrasto con la polizia permise anche di sviluppare alcune pratiche di mimetismo o di astuzia ancora utilizzate oggi, come ad esempio l’utilizzo dell’apelido e il Toque de Cavaleria, un particolare suono che avvisa i capoeristi che un pericolo si sta avvicinando.

 

Attività motoria

Movimenti

ESCORPIÃO

Escorpião è un movimento propedeutico capoeira della capoeira. È la base per l’aù e la bananeira.

AÚ COM UMA MÃO

La aù com uma mão è una variante più acrobatica della aù.

 

BANANEIRA

La bananeira è un movimento acrobatico che equivale alla verticale. È la base per molti altri movimenti acrobatici.

Attività ludica

CUIDADO COM A NAVALHA MENINO

Questo gioco simula giocosamente il combattimento delle maltas, in cui spesso si utilizzavano dei rasoi. Invece del rasoio, nel gioco si utilizzano delle tessere per allenare l’equilibrio e i movimenti con una sola mano d’appoggio.  

musica

AGORA SIM QUEM MATARAM MEU BESOURO

Agora sim, que mataram o meu Besouro
Depois de morto, Besourinho cordão de ouro

Agora sim, que mataram o meu Besouro
Depois de morto, Besourinho cordão de ouro

Eeee como é meu nome
É Besouro

Como eu me chamo
É Besouro

Lingua

Parole

Apellido

Soprannome, nomignolo.

Besouro

Coleottero o scarafaggio.

Besouro Mangangá

Un personaggio storico realmente vissuto, la cui storia è romanzata in questa scheda. Si narra che fosse un grande capolista e che sia effettivamente morto consegnando, da analfabeta, la sua condanna su un pezzo di carta a un proprietario terreiro.

Cordão de ouro

Corda o collanina d’oro.

Corpo fechado

Corpo chiuso, ovvero una situazione in cui, attraverso un rito o un amuleto, un capoerista è protetto dai colpi altrui.

Escorpião

Scorpione.

Scarica l’eBook Capoeira 360

Vuoi scaricare gratuitamente la guida didattica per imparare e insegnare le basi della capoeira? Inserisci i tuoi dati e  l’eBook sarà tuo!

15 + 11 =