Get Adobe Flash player

Capoeira la danza degli dei

LA CAPOEIRA – Analisi degli aspetti psicosomatici della danza degli dei

Tesi di Dr. Christian Villella
ISTITUTO RIZA DI MEDICINA PSICOSOMATICA, SCUOLA DI NATUROPATIA

Se sai parlare, puoi cantare, se sai camminare, puoi ballare.
(detto africano)

Introduzione

L’idea di una ricerca sugli aspetti psicosomatici nella pratica sportiva della capoeira nasce dalla mia personale passione per questo sport che pratico da un paio d’anni con il gruppo Capoeira Bolzano. Durante gli ultimi anni, grazie alla collaborazione con il gruppo Manduca da Praia (Laives) e in con il gruppo Capoeira Trento, abbiamo potuto avviare vari progetti con le scuole primarie, elementari e medie, ed in particolare con un gruppo di giovanissimi appassionati.

In tale contesto, la capoeira è stata utilizzata come forma di manifestazione ed esperienza contrassegnata da un bilanciamento tra sfida e abilità, e una profonda integrazione tra azione e coscienza. Definendo gli obiettivi, siamo arrivati alla presa di coscienza ordinaria e alla perdita dei concetti inibenti, potendo così sperimentare un profondo senso di piacere, accompagnato alla sensazione di riuscire nei propri intenti ed obiettivi.

La capoeira, ricca di elementi musicali, rituali e culturali, si presta particolarmente per migliorare lo stato psico-fisico e per sperimentare gli aspetti relazionali con gli altri.

Capoeira – corpo, musica, movimento e spiritualità!

“Il capoerista, che a piedi nudi percuote il suolo, flette il proprio corpo sollecitando le articolazioni di ginocchia e gomiti sempre piegate. Esso ripete il gesto al fine di viverlo intensamente e ricercarne la fluidità, in un dialogo non verbale con il proprio avversario. I suoi movimenti sono accompagnati dal ritmo incalzante all’intero della roda, nel contesto del suo gruppo. Fiero e tenacie come Ogun, al contempo, calmo e sereno, esprime equilibrio e bellezza….spontaneità e spiritualità…”

Per progetti didattici su questo tema o per interesse generale, puoi contattarci tramite il modulo contatti.